60px

451px

Amadeus

Italia Comunicato stampa

Amadeus firma un nuovo accordo di distribuzione con Qantas

Laura Cobbold

Corporate Communications

Con l’evoluzione del settore, le compagnie aeree stanno sviluppando nuove modalità per garantire offerte maggiormente personalizzate ad agenti di viaggio e viaggiatori.

In quest’ottica, Amadeus ha firmato un nuovo accordo di distribuzione con Qantas - la compagnia aerea di bandiera australiana - che include anche un canale privato che prenderà il nome di Qantas Channel e sarà attivo dal 1° agosto 2019. 

L’accordo prevede che gli agenti di viaggio di Amadeus che si iscrivono a Qantas Channel possano continuare ad accedere all’ampia gamma di offerte e prodotti della compagnia aerea (inclusi i futuri contenuti NDC) a disposizione degli agenti, sfruttando al contempo i vantaggi in termini di efficienza e capacità di servizio del sistema Amadeus nella prenotazione, nel cambio o nella cancellazione di viaggi.

Gli agenti di viaggio di Amadeus che si iscrivono a Qantas Channel potranno inoltre accedere alle offerte della compagnia aerea senza commissioni.

Qantas e Amadeus stanno lavorando in stretta collaborazione nell’ambito di NDC. Nel mese di giugno dello scorso anno, la compagnia aerea ha aderito al programma NDC-X di Amadeus con lo scopo di collegare la Qantas Distribution Platform (QDP) ad Amadeus, rendendo così disponibili i contenuti NDC nell’Amadeus Travel Platform. 

Amadeus si impegna a lavorare con le compagnie aeree come Qantas per offrire le opzioni e la flessibilità che esse ricercano, garantendo alla nostra rete mondiale di agenti di viaggio allo stesso tempo continuità operativa e la più vasta gamma possibile di contenuti (inclusa l’integrazione dei contenuti NDC nella nostra Travel Platform). 

Riguardo al nuovo modello di distribuzione della compagnia aerea, la Chief Customer Officer di Qantas Vanessa Hudson ha dichiarato che per la compagnia è stato un piacere collaborare con Amadeus per mettere Qantas Channel a disposizione dei loro agenti in tutto il mondo.

“L’ambiente digitale ha cambiato il modo di lavorare con i nostri partner commerciali e la nostra nuova tecnologia, abbinata a questo nuovo accordo relativo al Qantas Channel, ci accompagnerà nel percorso di realizzazione della nostra vision per i nostri clienti comuni. Siamo lieti di continuare a innovare insieme ai nostri partner commerciali e di condividere i vantaggi di questa nuova tecnologia.”

“Le collaborazioni sono alla base del progresso. In veste di fornitori di distribuzione e di tecnologia informatica per Qantas, siamo orgogliosi di poter contribuire a realizzare la strategia della compagnia aerea tesa a offrire esperienze sempre più personalizzate attraverso tutti i touchpoint. L’approccio aperto e collaborativo di Amadeus, abbinato alle dimensioni, all’efficienza e alle performance offerte dalla nostra piattaforma di viaggio, ci consente di rimanere in prima linea al fianco delle nostre compagnie aeree e dei nostri agenti di viaggio (e i loro viaggiatori) nel percorso attraverso un mondo dei viaggi in trasformazione”, afferma Cyril Tetaz, EVP, Airlines, Asia Pacific, Amadeus.

Commenta Gabriele Rispoli, Direttore Commerciale Amadeus Italia: “Siamo molto orgogliosi della partnership con un player di prestigio come Qantas, e della sua adesione al nostro Programma NDC-X. La collaborazione con questa compagnia aerea è di lunga data e nel 2019 si riconferma con Qantas Channel, un canale attraverso il quale le agenzie di viaggi avranno un accesso dedicato dove prenotare tutte le tariffe della compagnia australiana". 

Questo annuncio rappresenta un’altra tappa fondamentale nella collaborazione tra Qantas e Amadeus. Nel 2018, Qantas ha rinnovato il suo accordo di distribuzione e di supporto IT, e ha portato a termine un’importante revisione digitale del suo processo di prenotazione online in collaborazione con Amadeus, con lo scopo di offrire ai clienti un’esperienza digitale maggiormente personalizzata e intuitiva.

Un’ulteriore prova della forte collaborazione è la partecipazione di Qantas all’evento Hackathon 2018 di Amadeus, dove un team di Qantas ha sviluppato un’applicazione web chiamata The Wallaby utilizzando la suite Amadeus Digital Experience. L’applicazione utilizza il comportamento pregresso del viaggiatore per prevedere i viaggi futuri, predeterminare itinerari completi e selezionare altri dettagli, come la preferenza di posto e il metodo di pagamento - tutto questo interagendo con i viaggiatori attraverso una gamma di touchpoint digitali.


Etichette

Venditori di viaggi, Sistemi informatici delle compagnie aeree, Esperienza di viaggio, Asia Pacifico, Australia, Piattaforma di viaggio