60px

451px

Amadeus

Blog

Tutti i voli portano a Roma: A sostegno della vendita al dettaglio delle compagnie aeree allo IATA AIR Symposium

Mi è venuto in mente l'antico proverbio “tutte le strade portano a Roma” durante lo IATA AIR Symposium, tenutosi nella capitale italiana. Tuttavia, al posto delle strade, ho pensato che "tutte le rotte aeree portano a Roma” per la presenza dei tanti protagonisti di tutto il settore dei viaggi riuniti per parlare di tutto ciò che riguarda la vendita al dettaglio delle compagnie aeree.

Ho avuto l'opportunità di discutere dei cambiamenti in corso in quest'area e di come stiamo promuovendo l'innovazione per supportare la vendita al dettaglio delle compagnie aeree durante una chiacchierata informale presentata da Tanya Beckett, giornalista della BBC.

Ho espresso quanto sia vitale per il settore adattarsi alle crescenti aspettative dei consumatori e alla rapida evoluzione della tecnologia. Nel mondo digitale di oggi questo significa soprattutto creare esperienze memorabili. E le compagnie aeree dovrebbero essere in grado di offrire proprio questo ai viaggiatori.

La rapida crescita del settore dei viaggi rappresenta nuove opportunità ma comporta anche una maggiore complessità. Un argomento di cruciale importanza è stata la necessità di una maggiore collaborazione e ho potuto constatare che il settore è ora più propenso che mai a collaborare. A tale riguardo, abbiamo sponsorizzato un vertice esecutivo durante la conferenza con oltre 50 dei principali leader del settore dei viaggi, tra cui compagnie aeree, le società di gestione dei viaggi (TMC) e i fornitori di tecnologia per affrontare alcune delle principali sfide e opportunità che il settore sta incontrando in questo momento.

Uno dei punti chiave è stato che è necessario un cambiamento dall'interno per continuare a mantenere la promessa fatta al nostro settore. In Amadeus, abbiamo affrontato attivamente il cambiamento e stiamo adottando un approccio più aperto, agile e flessibile per diventare "un unico Amadeus per le compagnie aeree". Abbiamo ascoltato i nostri clienti e abbiamo riconcentrato la nostra attività in un unico team che si interfacci con i clienti delle compagnie aeree con leader di zona. Questo comprende la nostra nuova tribù digitale di oltre 300 persone, guidata da John Lonergan grazie alla sua esperienza ottenuta in oltre 30 anni alla guida della trasformazione.

In poche parole, la base di tutto il nostro lavoro è un impegno incessante verso l'innovazione. Nel corso dell'ultimo anno abbiamo fatto notevoli progressi in questo senso, collaborando con giganti come Adobe per consentire alle compagnie aeree di offrire incredibili esperienze digitali. Altre partnership, come quella che abbiamo con Optym, combinano la sua genialità matematica con la nostra conoscenza del settore per aiutare le compagnie aeree come easyJet  e Southwest Airlines a migliorare le operazioni e l'efficienza nella pianificazione della rete e degli orari. Nello spirito della collaborazione, abbiamo anche migliorato i tempi di imbarco dei velivoli aiutando Lufthansa a completare l'imbarco di un A380 in meno di 20 minuti nell'aeroporto di Los Angeles utilizzando la tecnologia biometrica di riconoscimento facciale .

Vogliamo consentire alle compagnie aeree di vendere in modo efficace. Questo è possibile in ogni fase del viaggio ed esistono nuove opportunità che emergono in diverse aree. Ciò include l'ottimizzazione e la commercializzazione dell'offertanei canali di una compagnia aerea e attraverso i suoi partner di agenzie di viaggio. L'NDC è un'area fondamentale in questo senso e Amadeus è uno dei primi fornitori con certificazione di livello 3 sia come aggregatore che fornitore IT. Attraverso il nostro programma NDC-X abbiamo collaborato con diverse compagnie aeree e venditori di viaggi al fine di promuovere e industrializzare questa promettente tecnologia.

In definitiva, la tecnologia dovrebbe consentire alle compagnie aeree di vendere meglio e, allo stesso tempo, di continuare a fornire l'ottima esperienza del cliente che i viaggiatori si aspettano.

Vorrei ringraziare la IATA per aver organizzato un altro grande evento e tutte le compagnie aeree che ho avuto la possibilità di incontrare. Lascio Roma con la percezione che ci siano grandi possibilità per il settore quando innovazione e partnership sono al centro del nostro lavoro.

Julia Sattel (President Airlines, Amadeus) e Tanya Beckett (Giornalista, BBC News) allo IATA Air Symposium
Julia Sattel (President Airlines, Amadeus) e Tanya Beckett (Giornalista, BBC News) allo IATA Air Symposium

Etichette

Sistemi informatici delle compagnie aeree, Eventi