60px

451px

Amadeus

Blog

La maturità digitale è importante in un panorama aeroportuale competitivo

Margarita de Lucas

Head of Marketing & Communications, Airport IT, Amadeus

L'intensa competizione per la crescita tra gli operatori del settore dei viaggi sta ridefinendo i tradizionali confini della concorrenza. Le conseguenze per i modelli di business aeroportuali e i loro partner nell'ecosistema dell'aeroporto sono diventate evidenti a più livelli.

Gli aeroporti che servono oltre 25 milioni di passeggeri all'anno con almeno il 25 % di traffico costituito dalle coincidenze devono affrontare una crescente concorrenza da parte di aeroporti di voli nazionali, poli regionali e grandi poli globali. All'altro estremo dello spettro, gli aeroporti più piccoli sono spesso occupati in intense battaglie regionali per attirare e mantenere le compagnie aeree.

La tecnologia digitale presenta agli aeroporti una quantità di nuove opportunità e modi per differenziarsi dalla concorrenza. Ad esempio, i nuovi flussi di entrate derivanti dai servizi premium, le prestazioni operative ottimizzate e una migliore esperienza dei passeggeri si tradurranno in una proposta di valore più attraente per i clienti delle compagnie aeree.

Pressione per l’ottimizzazione delle infrastrutture e delle finanze aeroportuali

La continua evoluzione della competizione tra le compagnie aeree e il cambiamento dei modelli di business esercitano un ulteriore stress su modelli aeroportuali consolidati. Le aspettative dei passeggeri come quelle delle compagnie aeree, grazie ai rapidi progressi delle tecnologie mobili e digitali, presentano agli aeroporti un insieme di esigenze fisiche e ora anche digitali profondamente diverse rispetto a 10-15 anni fa. Allo stesso tempo, gli aeroporti rimangono intrinsecamente aziende ad alta intensità di capitale. Sebbene la struttura della proprietà dell'aeroporto possa influenzare le prospettive commerciali, tutti gli aeroporti sono sottoposti alla pressione di dover migliorare i propri servizi attuali ottimizzando al contempo il costo totale delle operazioni..

Il punto di svolta per gli aeroporti per l’adozione della tecnologia digitale

Si stanno registrando crescenti tentativi di definire un approccio coordinato alla digitalizzazione. Ne è un buon esempio l'iniziativa NEXTT (New Experience in Travel and Technologies). Sviluppata in cooperazione tra IATA e ACI (Airports Council International), l'obiettivo di NEXTT è di trovare potenziali modi per integrare i sistemi e migliorare le operazioni nel modo più sicuro, efficace e sostenibile a beneficio dei passeggeri e del settore. Tuttavia gran parte degli aeroporti sono stati liberi di definire le proprie tabelle di marcia di digitalizzazione, senza che sia stata delineata una pratica generale. I modelli di business aeroportuali esistenti e le relative infrastrutture fisiche e informatiche si trovano di fronte a un punto di svolta , in quanto semplicemente non sono stati progettati per gestire il volume di passeggeri o la diversità delle esigenze dei clienti degli aeroporti di oggi.

I cambiamenti culturali non vanno sottovalutati

Nel tentativo di realizzare i propri progetti di trasformazione digitale, gli aeroporti affrontano una serie di ostacoli all'investimento digitale. Sebbene i costi di implementazione siano inevitabilmente un fattore importante, gli inibitori della trasformazione digitale non sono affatto limitati ai fattori "concreti". Le questioni "invisibili" legate all'acquisizione di concetti digitali per una forza lavoro analogica non dovrebbero essere sottovalutate e in molti casi richiederanno modi diversi di lavorare che potrebbero essere in contrasto con l'età, le capacità e le competenze dell'attuale forza lavoro.

Nel contesto di questo panorama variegato, il modello di maturità digitale dell’aeroporto di Arthur D. Little fornisce un quadro mediante il quale valutare i diversi livelli di maturità digitale dell'aeroporto. Può anche essere utilizzato per descrivere considerazioni chiave per gli aeroporti che si preparano all'inevitabile trasformazione del business, mantenendo però la sicurezza e la continuità delle operazioni esistenti.

É a partire da questo contesto che la relazioneTransformation digitale dell’aeroporto: Dalla performance operativa all’opportunità strategica
  evidenzia il ruolo che possono ricoprire le tecnologie aeroportuali 4.0. non solo nell'aiutare gli aeroporti a ottimizzare il costo totale delle operazioni aeroportuali, ma anche a consentire il miglioramento delle proposte di valore dell'aeroporto.

 

Per maggiori informazioni, scarica il documento!

Scarica il white paper

Nota: il documento è disponibile solo in lingua inglese